Assistenza e controllo remoto totale
in 4 semplici mosse

 

Il server remoto
situato presso l’headquarter Angelantoni (a Massa Martana, Perugia) contiene il database per l’acquisizione e la memorizzazione dei dati.

La camera climatica
è dotata di un dispositivo elettronico che opera come sistema integrato e ne consente la connessione al server remoto.

La connessione remota
viene attuata collegando la camera climatica alla VPN tramite connessione GPRS/UMTS, o in alternativa e su richiesta
tramite connessione Ethernet ad una LAN aziendale abilitata.

La connessione al network aziendale può essere attuata tramite browser Web, con accessi regolati in base ad una gerarchia di privilegi di autenticazione.

 
La connettività tra la camera climatica e il sistema di teleservizio remoto ACS è gestita da una periferica con tecnologia VPN integrata.
Il client stabilisce una connessione sicura VPN tra la camera e il server ACS, attraverso un certificato univoco fornito da Angelantoni.
La connessione si presenta all’utente come un network privato, dove ogni comunicazione è crittografata per garantire la protezione di dati sensibili.